Il laboratorio che è partito a Bologna è molto interessante in prospettiva. Gli enti di promozione sportiva hanno capito i valori sia etici sia tecnico-metodologici e stanno cercando di portarli sul territorio.
In questa lunga intervista Adriano Bacconi spiega i punti chiave del progetto e del corso che partirà il 26 ottobre.

Intanto si è raggiunga quota 20. Per la necessità di seguire con attenzione la formazione di ogni singolo studente non si potranno superare le 50 partecipazioni. Le iscrizioni rimarranno, quindi, aperte fino ad esaurimento posti. I moduli sono scaricabili sul sito www.uispbologna.it.
Alle ore 11.30 intervista di Bacconi con Roberta Valeriani. Si può ascoltare in streaming su Radio Punto Stereo.