Credo che sia stato un campus di alto livello grazie all’organizzazione ed al taglio che ha voluto imprimere Gerardo Mattera. Strategia e chiarezza da subito con le idee chiare. Tutti al campus sapevamo cosa fare, niente è stato lasciato al caso senza alcuna improvvisazione.

Si e’ capito gia nella  riunione preliminare quando tutti noi allenatori presenti abbiamo sposato il modello di allenamento Calcio 4d ideato  e propostoci da Adriano Bacconi, persona ed uomo straordinario, e  dove tutti siamo stati coinvolti in una idea nuova ma straordinaria di interpretare  le dinamiche con i bambini, dove loro sono diventati i veri attori e sopratutto i principali protagonisti.

 

Giovanni Pulvirenti (allenatore Primavera del Catania che ha ritirato il 1° Premio Calcio 4D).