MILAN RADAR PERFORMANCE 6

Una prestazione incolore con poco ritmo (Intensità 5), scarsa coesione (Empatia 6), pochissima verve nelle batttute iniziali (Concentrazione 6). Rimangono i 3 punti preziosissimi frutto della qualità tecnica di Ibra che da solo alza la media di squadra (Qualità 7) e fa la differenza con l’avversario.

Milan Radar Performance 6

DIFESA MESBAH RADAR PERFORMANCE 5,7

Il giovane algerino appena arrivato da Lecce si impegna allo spasimo per fare bella figura all’esordio con la maglia rossonera (Concentrazione 6,5). Ma la tensione lo tradisce impedendogli di esprimere le sue qualità (5,5). Gioca contratto (Forza 6) e deve migliorare l’intesa coi compagni (Empatia 5,5).

Mesbah Radar Performance 5,7

CENTROCAMPO – NOCERINO RADAR PERFORMANCE

L’inizio non è dei migliori anche lui coinvolto nell’andamento lento come i compagni (Concentrazione 5,5). La sua azione manca di continuità (Intensità 5) ma è caratterizzata da improvvise accelerazioni (Forza 7) che trovano il suo culmine nell’azione del suo settimo gol stagionale.

Nocerino Radar Performance 6,1

ATTACCO – IBRAHIMOVIC RADAR PERFORMANCE 7,8

Lo cercano tutti da ogni zona del campo (Empatia 9). E’ il faro della squadra, l’unico che con la sua forza (8) e la sua qualità (9) illumina il gioco. Intorno a lui ruotano gli schemi della squadra. Un gol e un assist detti così non esprimono quanto sia decisivo il suo apporto.

Ibrahimovic Radar Performance 7,8