I grandi abbagli di Rocchi, autore di una direzione arbitrale che senz’altro ha condizionato l’andamento della gara, non deve distogliere l’attenzione di Ranieri dai veri problemi di questa Inter.

Infatti con 11 gol subiti è oggi la peggior difesa del campionato. Un trend negativo iniziato con la gestione Gasperini che aveva inizialmente imposto la difesa a 3, osteggiata sin dall’inizio da tutto lo spogliatoio, per poi repentinamente passare ad assetti diversi per mancanza di risultati. Anche nella gara con la Roma, l’unica finita senza gol subiti nella sua gestione tecnica, la linea a 3 aveva evidenziato pericolosi sbandamenti soprattutto a coprire gli aggiramenti di Osvaldo da una parte e Borini dall’altra.

Meglio stava facendo Ranieri ma io gol subiti sono stati comunque tanti (5 in 3 partite).