L’involuzione progressiva, quasi inevitabile, dell’Inter del dopo triplete è impressionate. Una squadra che sembrava perfetta, imbattibile, non trova più il bandolo della matassa. Il suo traghettatore non sa più a quale sponda attraccare, quella dei senatori logori e demotivati o qualla dei giovani promettenti ma acerbi? Nell’incertezza sta in mezzo al guado facendosi trasportare dalle onde in un mare che è sempre più mosso.

Ne abbiamo parlato alla Domenica Sportiva e a 90° minuto mettendo in evidenza i problemi tecnici, tattici e psicologici riscontrati nel K.O. tecnico incassato con l’Udinese.

Un ulteriore spunto lo potete trovare nell’editoriale scritto per Internews.