Ieri si è svolta nella sala riunione dell’Università della Terza Età di Pontedera, su gentile interessamento dell’Assessore allo Sport Matteo Franconi, un incontro operativo per definire i dettagli della collaborazione tra le società affiliate. La partecipazione e la voglia di partire si è percepita sin dai saluti iniziali. Hanno presenziato per la PSS: Adriano Bacconi, Simone Casarosa, Mirko Fogli, Domenico Tropepi e Angelo Molinaro. Erano presenti i dirigenti di quasi tutte le società coinvolte.

Insieme è stato quasi completo il quadro dei 40 corsisti che si ritroveranno il 20 giugno in Santa Croce in Fossabanda sotto la guida del direttore Massimo De Paoli. La grande novità di ieri è che le giornate di pratica al Centro Sportivo di San Giuliano saranno aperte anche ad altri istruttori che potranno partecipare alle 7 giornate di corso festivo ottenendo quindi, con la forma del praticantato, una conoscenza di base della metodologia. Questo permetterà alle società di avere dal prossimo anno altri istruttori competenti oltre a quelli che avranno conseguito l’attestato dalla PSS.

L’obiettivo è di dare alle centinaia di bambini delle scuole calcio affiliate la possibilità di essere seguiti secondo criteri metodologici moderni e condivisi. Chi farà il praticantato avrò anche una corsia preferenziale per partecipare al successivo corso di base.

Altre novità emerse: è stata definita la quota minima di iscrizione da far pagare ai bambini per la prossima stagione e si è iniziato a lavorare insieme per fare un cartello comune di società interessate a  cercare sponsor e fare ordini per medicinali e materiale sportivo. La Pisa Soccer School si offre come coordinatore anche di queste attività che dovrebbero portare a breve dei vantaggi anche economici alle società affiliate.

Intanto il progetto esce dai confini provinciali. Stamani sulla Voce Giallorossa organo ufficiale dei tifosi della Roma è un’uscito un articolo dettagliato sulla scuola pisana. Uno dei collaboratori storici di Adriano Bacconi, Simone Beccaccioli (l’assistente di Bacconi alle wc2006 e 2010), è da due anni match-analysta e talent-scouting della Roma, e ha già messo a conoscenza della PSS sia Bruno Conti Federic Massara, responsabili del Settore Giovanile giallorosso.

Rassegna stampa:

Il Tirreno 17/06/2012