MILAN RADAR PERFORMANCE 6

Il rendimento è oscillante ma attenzione (Concentrazione 6,5) e spirito di squadra (Empatia 6,5) non sono mai venuti meno. E’ mancata un pò la qualita (6) rispetto al solito e soprattutto l’Udinese ha dato l’impressione a tratti vi avre un’intensità più alta (5). Certo il risultato rilancia il Milan.

Milan Radar Performance 6

DIFESA – T. SILVA RADAR PERFORMANCE 6,5

E’ sempre un punto di riferimento per la squadra (Empatia 7) sia in fase di possesso che di non possesso. Sempre elegante e preciso nelle uscite (Qualità 7), poteva forse essere più tempestivo nella chisura sul gol di Di Natale che aveva fatto perdere le sue tracce a Mexes (Intensità 6).

T. Silva Radar Performance 6,5

CENTROCAMPO – AMBROSINI RADAR PERFORMANCE 6,9

Il suo rientro da titolare in mezzo al campo è caratterizzato da una partita muscolare (Forza 7) e intensa (7) ma anche sopra le righe per personalità (Empatia 7) e attenzione (Concentrazione 7).

Ambrosini Radar Performance 6,9

ATTACCO – LOPEZ RADAR PERFORMANCE 7

Un poligono equilatero quelli disegnato nel Radar di Maxi Lopez che si merita il 7 pieno in tutti e 5 i parametri. Movimenti, gol e assist sono un bel biglietto da visita per il vice Ibra anche se occorreranno delle verifiche con maggior minutaggio per poter meritare la promozione definitiva.

Lopez Radar Performance 7