Per motivi tecnici per ora non possiamo pubblicare i Radar Performance della Roma, speriamo di completare l’analisi quanto prima.

Possiamo però anticipare che i migliori per reparto sono stati Heinze, Marquinho (subentrato a metà del secondo tempo ancora una volta con grande personalità e sfoggiando un ottimo sinistro anche dalla distanza) e Osvaldo.

In generale la squadra giallorossa non è mostrato una sufficiente intensità, calando anche visibilmente alla distanza.