INTER RADAR PERFORMANCE 5

Finalmente sembra che Ranieri avesse trovato le chiavi giuste per sbloccare la sua Inter. Scelte tattiche e approccio mentale stavano dando buoni risultati ma appena il vento è cambiato (gol Cacares) la squadra si è dissolta (Empatia 5) crollando alla distanza e rischiando la goleada (Intensità 5). L’amnesia sul gol dell’1-0 (Concentrazione 4) non è giustificabile a certi livelli.

Inter Radar Performance 5

DIFESA – MAICON RADAR PERFORMANCE 6

Va a corrente alternata (Intensità 5,5) ma quando spinge si fa sentire (Forza 6) anche se la qualità (6) non è quella dei giorni migliori. E’ abbastanza attento rispetto ai compagni di reparto (6,5). Raggiunge la sufficienza perchè non gli addossiamo responsabilità sul gol di Cacares (rincorre Vucinic insieme a Poli) altrimenti la valutazione cambierebbe.

Maicon Radar Performance 6

CENTROCAMPO – OBI RADAR PERFORMANCE 6,6

Gioca da interno sinistro e nel primo tempo mette in difficoltà la Juve con le sue incursioni (Forza 7). Meglio rispetto al solito nel fraseggio e nel tiro (Qualità 6,5). Un pò in difficoltà nell’intendersi con Nagatomo su chi deve andare a chiudere in fascia su Cacares (Empatia 6). Inspiegabile la sua sostituzione nella ripresa.

Obi Radar Performance 6,6

ATTACCO – MILITO RADAR PERFORMANCE 6,2

E’ l’unico attaccante che si rende pericoloso dalle parti di Buffon. Fa praticamente reparto da solo (Concentrazione 7), peccato per lui che gli manchi la giusta lucidità sotto porta (Qualità 6). Cala alla distanza come tutta la squadra (Intensità 5,5).

Milito Radar Performance 6,2