Oggi scende in campo l’Italia, mentre docenti e studenti della Pisa Soccer School prendono fiato.

I 30 gradi di San Giuliano non hanno infatti spaventato il gruppo di lavoro capitanato dal Prof. De Paoli che sabato è stato sul campo delle 9 di mattina alle 19.00 di sera.

Già prima dell’orario di partenza i corsisti erano in tribuna ad ascoltare le indicazioni di come si sarebbe svolta la giornata.

il Prof. De Paoli, introduce i lavori sulla tribuna dell’impianto sportivo di San Giuliano

I working group di sono distribuiti sul terreno di gioco sperimentando soluzioni didattiche diverse e confrontandosi tra loro nei momenti collegiali previsti dal programma.

Uno dei gruppi dl lavoro impegnati sul campo di San Giuliano

Le attività si sono alternate senza soluzioni di continuità mettendo in pratica quanto appreso nei giorni precedenti in Santa Croce in Fossabanda. Molti i docenti in campo che si sono divisi i corsisti seguendoli da vicino.

I 10 docenti scesi a Pisa da molti parti d’Italia

Il pranzo si è svolto nell’attiguo ristorante dell’Hotel Gran Duca, un meritato break a cavallo di tante ore di studio e di impegno anche fisico oltre che cognitivo.

Alle 13.00 tutti a tavola, menù da atleta per ripartire nel pomeriggio con ancora più energia

Il ritrovo è fissato in Santa Croce in Fossabanda per mercoledì prossimo ,27 giugno, alle ore 19, per il secondo microciclo settimanale di studio.

Giada, Azzurra e Margherita le 3 moschettiere della PSS

 

Rassegna stampa

Il Tirreno 28 giugno 2012