La Lazio blocca il possesso palla della Roma alzando Cissè e Klose sul centrali difensivi giallorossi ma perde la coperture delle fasce. Ne approfittano Luis Angel e Rosi nella prima parte della gara.

In occasione del gol del momentaneo vantaggio è proprio il terzino spagnolo ad arrivare al cross. Sul proseguo dell’azione è incredibile l’amnesia difensiva dei biancoazzurri. Tutti guardano la palla e si scordano Osvaldo che si ritrova quasi incredulo solo davanti alla porta.