ROMA RADAR PERFORMANCE 4,9

La Roma continua a non riuscire a dare l’intesità (4) giusta al suo possesso palla che risulta quindi stucchevole e prevedibile. La quadra sembra spenta anche fisicamente (Forza 5,5) e poco collegata (Empatia 5). Ma quello che stupisce maggiormente sono gli errori gratuiti fatti sia in fase difensiva che offensiva (Concentrazione 4).

Roma Radar Performance 4,9

DIFESA – HEINZE RADAR PERFORMANCE 6

L’unico difensore giallorosso che merita la sufficienza nonostante i tanti appoggi sbagliati (Qualità 5,5). Quantomeno è attento (Concentrazione 6,5) a non lasciare profondità alle sue spalle come invece fa Kjaer. Ha forza (6,5) nelle gambe e questo compensa un’intesa di reparto non sempre perfetta (Empatia 6).

Heinze Radar Performance 6

CENTROCAMPO – GAGO RADAR PERFORMANCE 6,1

Il centrocampo della Roma non funziona, l’ex madridista nella difficoltà generale cerca di mettere a disposizione della causa comune la sua lucidità tattica (Concentrazione 6.5) e la sua tecnica nei fraseggi e nei cambi di gioco (Qualità 6,5). Anche a lui manca però la giusta intensità (5,5).

Gago Radar Performance 6,1

ATTACCO – OSVALDO RADAR PERFORMANCE 6

Il gol gli permetto di alzare la media di alcuni parametri e di raggiungere la sufficienza che invece non raggiungono gli altri compagni di reparto, a partire da Totti, molto deludente. Quanto meno lui fa sentire la sua presenza (Forza 6,5).

Osvaldo Radar Performance 6