Adriano Bacconi, accompagnato dal segretario amministrativo della PSS Domenico Tropepi, si è incontrato a Viareggio coi tecnici ed i dirigenti dell’APIA Leichhardt Tigers di Sidney che è in ritiro in Versilia con la propria Under 18 per partecipare al Torneo di Carnevale (venerdì giocherà contro la Primavera della Juventus).

Il club australiano fondato negli anni 50 da una colonia di immigrati italiani ha oggi strutture all’avanguardia e 1200 ragazzi nel Settore Giovanile.

Dopo aver visto i contenuti proposti nel corso di base realizzato a Pisa e le tecnologie che l’hanno supportato si sono detti molti interessati e vorrebbe formare i loro oltre 100 allenatori secondo questa nuova metodologia.

Si è ipotizzato quindi un corso del corpo docente della PSS da svolgersi a Sidney da agosto ad ottobre con dei tutor della scuola pisana che poi resterebbero nella capitale australiana durante l’anno per coordinare le attività degli allenatori locali con le loro squadre.

Si dovrà nelle prossime settimana valutare molti aspetti organizzativi ed economici ma l’imprinting è stato senz’altro molto costruttivo.

Erano presenti per la squadra di Sidney il Presidente Tony Racity e tutti i suoi più stretti collaboratori.