Lo Juventus Stadium è un valore aggiunto. Lo spettacolo entusiasmante offerto ieri dai decibel dei cori rimbomanti sugli spalti insonorizzati emozionerebbe anche chi non segue il calcio e non sa che ieri la Juventus giocava con la maglia storica di quando il club fu fondato nel 1897, quella rosa.

Dallo Sky Box, della Giemme, licenziatorio delle maggiori squadre di serie A per articoli promozionali, la partita si gode alla grande dal punto di vista tattico. E sin dal primo minuto si è visto una Juventus anomala impostata col 3-5-2 e il baricentro molto basso.

Un atteggiamento sorprendente che ha spiazzato la Roma, sempre molto alta ma anche molto esposta al contropiede micidiale della Juventus, pronta a ripartire soprattutto sull’out sinistro con Giacchierini e Estigarribia.

Dopo il gol festa finale, una bella serata di calcio anche se un pò amara per i romanisti che però hanno il futuro dalla loro parte visto la giovane età media della rosa.