Dopo aver incontrato Antonio Conte, grazie alla Domenica Sportiva, ho avuto la fortuna questa mattina di conoscere personalmente anche Luis Enrique all’Hotel Olimpic di Torino dove la Roma sta preparando la sfida di Coppa Italia proprio contro la Juventus. Una persona intelligente, disponibile, innamorata dal suo lavoro e superprofessionale, che passa tutto il suo tempo libero a studiare calcio o a lezione di italiano per meglio interagire con giocatori e media.

Mi ha introdotto Simone Beccaccioli, un ragazzo cresciuto nel mio gruppo di lavoro “romano”, e che è stato al mio fianco nelle grandi esperienze delle alla WC 2006 e  2012 con lo staff della Nazionale Italiana. Oggi è il “match analista” di Luis Enrique e chiaramente per me è una grande soddisfazione.

Stasera andrò allo Juventus Stadium a godermi lo spettacolo di due squadre che cercheranno l’accesso alla semifinale attraverso il gioco. Sono sicuro che sarà una grande serata di calcio.