Su Il Tirreno è uscita un’intervista al noto regista pisano Lorenzo Garzella.  Nel pezzo il docente di cinematografia sportiva della PSS spiega i motivi che l’hanno spinto ad impegnarsi in questo progetto sperimentale voluto a Pisa da Roberto Baggio e Adriano Bacconi.

Lorenzo Garzella durante una lezione della PSS alla Sterpaia mostre delle riprese fatte dai corsisti

Tra questi sicuramente l’utilizzo degli strumenti digitali per aiutare la crescita dei bambini favorendone la presa di consapevolezza degli spazi e dei tempi di gioco. Garzella si sofferma anche sull’attività di produzione del format tv sulla PSS prodotto per Rai Sport.

Il regista pisano discute a tavola con il direttore della scuola Massimo De Paoli dei punti macchina per fare una ripresa sportiva

Nel video una camera soggettiva messa sulla fronte del portiere per fargli capire cosa vede e cosa dovrebbe vedere quando sta per ricevere la palla da un compagno di squadra.

Il Tirreno del 1 dicembre 2012