Il solito Napoli, con tutto il suo carico di errori difensivi e spunti talentuosi, l’insolita Juve, remissiva e priva di aggressività, sazia dell’immediato vantaggio. Ne viene fuori una gara altalenante spesso sotto ritmo ma ricca di colpi di scena.
Di seguito il foto romanzo che ha portato le due squadre alla lotteria dei calci di rigore.

22' Parte malissimo il Napoli  che regala un gol alla Juve e troppo spazio tra le linee a Tevez. Lo schema della Juve è semplice Pirlo lungo per Llorente, sponda per l'argentino che controlla e tira in porta

22′ Parte malissimo il Napoli che regala un gol alla Juve e troppo spazio tra le linee a Tevez. Lo schema della Juve è semplice Pirlo lungo per Llorente, sponda per l’argentino che controlla e tira in porta

44' Il Napoli reagisce grazie ad un Hamsik più vivo del solito. I suoi movimenti a rimorchio di Higuain mettono in difficoltà la Juve che abbassa sempre più il suo baricentro

44′ Il Napoli reagisce grazie ad un Hamsik più vivo del solito. I suoi movimenti a rimorchio di Higuain mettono in difficoltà la Juve che abbassa sempre più il suo baricentro

68' Errore Allegri: esce Pirlo e il Napoli pareggia. De Guzman salta Pereyra (appena entrato) e destabilizza la difesa bianconera. Bonucci esce in fascia e Chiellini si perde in area Higuain che pareggia

68′ Errore Allegri: esce Pirlo e il Napoli pareggia. De Guzman salta Pereyra (appena entrato) e destabilizza la difesa bianconera. Bonucci esce in fascia e Chiellini si perde in area Higuain che pareggia

86' Squadre lunghe, Juve che vuole vincere. Il Napoli sbanda. 6 giocatori in zona palla, nessuno sul lato debole. Vidal sbaglia il match ball

86′ Squadre lunghe, Juve che vuole vincere. Il Napoli sbanda. 6 giocatori in zona palla, nessuno sul lato debole. Vidal sbaglia il match ball

107' La spinta della Juve è premiata nei supplementari. Albiol perde Tevez che evita con una magia il rientro di Koulybaly e prende in controtempo Rafael

107′ La spinta della Juve è premiata nei supplementari. Albiol perde Tevez che evita con una magia il rientro di Koulybaly e prende in controtempo Rafael

119' Sembra finita, ma il Napoli si getta ancora in avanti sfruttando il cuore di Gargano e la spinta di Ghoulam a sinistra. All'ultimo respiro si vede anche Mertens che partecipa alla mischia finale chiusa con la zampata vincente ancora di Higuain

119′ Sembra finita, ma il Napoli si getta ancora in avanti sfruttando il cuore di Gargano e la spinta di Ghoulam a sinistra. All’ultimo respiro si vede anche Mertens che partecipa alla mischia finale chiusa con la zampata vincente ancora di Higuain

Le doppiette di Tevez e Higuain determinano così il 2-2 finale. Le emozioni si susseguono poi anche dal dischetto. Alla fine la coppa la porta ancora a casa Benitez che sembra festeggiare più da solo che con la sua squadra.


Intanto a Napoli è festa grande….