MILAN RADAR PERFORMANCE 7,2

Il Milan tiene le distanze dal mondo reale con un’altra prestazione di grande qualità (8) e di grande forza (8). La vittoria netta a Parma è ancor più importante perchè ottenuta contro un’avversario tonico e aggressivo che a tratti a messo in difficoltà il Milan sul piano dell’intensità (6,5). Concentrazione non al top (6,5) all’inizio della partita.

Milan Radar Performance 7,2

DIFESA – BONERA RADAR PERFORMANCE 7

Giocare accanto a T. Silva agevola le cose ma la prestazione di Bonera è comunque eccellente. Sempre attento (Concentrazione 7,5) vedi duelli vinti con Giovinco, lucido nei disimpegni (Qualità 7) dà il là all’azione che porta al rigore, molto coordinato col reparto (Empatia 7).

Bonera Radar Performance 7

CENTROCAMPO – MUNTARI RADAR PERFORMANCE 7,4

Super prestazione di Muntari che gioca non sagacia tattica (Empatia 7), ma soprattutto con grande forza (8) e intensità (8). Pressa nella trequarti avversaria, imposta l’azione e quando può si butta negli spazi. Impressionano la facilità con cui si è inserito negli schemi di Allegri e la crescita costante.

Muntari Radar Performance 7,4

ATTACCO – IBRAHIMOVIC RADAR PERFORMANCE 8,2

Molto carico sin dai primi minuti. Accetta di giocare più alto rispetto al solito (Empatia 8) per agevolare la strategia tattica di Allegri che vuole il “3 contro 3” in zona d’attacco. Porta spesso Paletta sull’esterno per poi batterlo nei duelli individuali (Forza 9). Sempre devastante nelle sponde e nei dribbing (Tecnica 9). Un solo grave errore che avrebbe potuto chiudere il match prima.

Ibrahimovic Radar Performance 8,2