Ecco il comunicato stampa divulgato dall’ASD Mondo Sport : DA VINCERE IL MONDIALE A VINCERE CON I GIOVANI

 

 

<<DA VINCERE IL MONDIALE A VINCERE CON I GIOVANI: UNA SFIDA POSSIBILE>>

Seminario ad Ischia con Adriano Bocconi il prossimo 28 giugno

 

L’ASD Mondo Sport è lieta di annunciare un grande evento che si terrà sull’isola d’ischia il prossimo venerdì 28 giugno presso la sala del Grand Hotel Re Ferdinando si terrà il Seminario dal titolo “Da vincere il Mondiale a vincere con giovani: una sfida possibile”, con ospite d’eccezione Adriano Bacconi. Il popolare commentatore tecnico della Domenica Sportiva”, allenatore e preparatore atletico professionista e Campione del Mondo nel 2006 in qualità di collaboratore lMatch Analyst) dell’allora CT Marcello Lippi, parlerà di calcio ad allenatori, dirigenti, giovani calciatori, appassionati e semplici curiosi. Saranno spiegate azioni di gioco in maniera semplice e spettacolare e, soprattutto. sarà illustrata la metodologia di allenamento 4D.

 

4D è un nuovo modello formativo, promosso da Roberto Baggio, ex Presidente del Settore Tecnico della FIGC, e dallo stesso Bacconi, che nasce con l’intento di rimettere il bambino al centro del percorso formativo, attraverso il cambiamento di valori e metodi da adottare nei Settori Giovanili, a partire dalle Scuole Calcio. 4D è un metodo che si propone di migliorare le capacità cognitive del calciatore in erba e favorire in lui il miglioramento della percezione del contesto di gioco, con l’elaborazione, di conseguenza e nel minor tempo possibile, della giusta scelta motoria e tecnica.

 

All’interno del Seminario si svolgerà anche la Prima Edizione del Premio Calcio 4D – Insieme per costruire il futuro. Ad essere premiato, per la sua capacità di saper infondere nei suoi ragazzi capacità rare come spirito di sacrificio ed identità di gruppo, sarà Giovanni Pulvirenti, tecnico della Pnmavera del Catania Calcio che quest’anno è arrivata fino ai quarti di finale del campionato di categoria.

 

Il Seminario inizierà alle ore 21, con ingresso gratuito. L’invito a partecipare è esteso ad allenatori, dirigenti, addetti ai lavori, operatori dell’informazione, genitori e semplici curiosi.