Due ore di festa allo Sporting 2000 di Porta a Mare per il tradizionale rompete le righe di fine stagione. Protagonisti i bambini della Scuola Calcio che davanti agli occhi incuriositi dell’assessore allo sport della Provincia di Pisa Salvatore Sanzo e il Presidente della Pisa Soccer School Adriano Bacconi, si sono esibiti un una serie di esercitazioni innovative proposte da Davide Ascione e Stefano Micheletti.

I bambini dello Sporting Club impegnati nell’allenamento proposto da Davide e Stefano

 

I due istruttori dello Sporting 2000 dopo le prime due sessioni del “corso di base” della PSS, sotto la guida sapiente del Prof. Massimo De Paoli, sono stati in grado di proporre dei lavori in grado di far capire le tante novità del metodo detto “castello”, un metodo che mette al centro del percorso formativo, oltre ai gesti tecnici, la percezione spazio-temporale e le capacità cognitive.

Un nuovo modello didattico che è stato capito e apprezzato, oltre che dai bambini, anche dai genitori presenti in tribuna.

Il Presidente dello Sporting 2000 Carlo Bertaccini ha fatto gli onori di casa insieme al Responsabile della Scuola Calcio Massimiliano Costamagna.

Da sinistra il Presidente dello Sporting 2000 Carlo Bertaccini, il Presidente della PSS Adriano Bacconi e il Resp. della Scuola Calcio Max Costamagna durante la premiazioni dei ragazzi

Al termine dell’esibizione Adriano Bacconi ha consegnato gli attestati di partecipazione a tutti i bambini dello Sporting 2000. La giornata si è chiusa con pasta al forno e pizza offerta a tutti i presenti dalla società nell’accogliente struttura di ristorazione adiacente al campo di calcio.