A 90° minuto e alla Domenica Sportiva ho fatto vedere alcuni movimento del 4-4-3 della nuova Inter di Stramaccioni che nasconde nel dinamismo la sua vera identità.

Infatti quando la squadra attacca uno dei tre centrocampisti, più spesso Poli, sale andando a fare il vertice alto per dare più profondità alla squadra e un punto di riferimenti ai due esterni. In questo modo il triangolo ruota e il sistema di gioco diventa il 4-2-3-1. Lo stesso che usava Stramaccioni con gli Allievi Nazionali della Roma.

L’intervento di Bacconi a 90° minuto