Un gruppo di allenatori di Informare per Formare coordinati da Francesco Messina insieme ad Adriano Bacconi sono stati ospiti del Watford di Gianfranco Zola nel ritiro di Malles in Alto Adige.

Il Watford di Zola in azione

Il Watford di Zola in azione

La squadra inglese che ha sfiorato nella stagione scorsa la promozione in Premier League ci riproverà quest’anno grazie anche agli innesti, voluti dalla famiglia Pozzo, degli italiani Faraoni, Angella e il pisano Fabbrini, testimonial della Pisa Soccer School.

Adriano Bacconi si è confrontato a lungo, oltre che col tecnico sardo anche con i suoi collaboratori più stretti, tra cui il vice Dodo Sormani e il preparatore atletico Prof. Brignardello.

Bacconi discute sulle abitudini del calciatore inglese con Sormani e Brignardello

Bacconi discute sulle abitudini del calciatore inglese con Sormani e Brignardello

A margine costruttivo incontro con il general manager Gianluca Nani con cui si è iniziato a valutare nuove forme di collaborazione.

Prossimo appuntamento a Londra ad ottobre per uno stage aperto agli studenti di Calcio 4D e Informare per formare.

Zola elogia la Academy del Watford